Tu sei qui

Avvisi


Fatturazione elettronica

Si rende noto ai fornitori che, fino a quando non perverrà l'accettazione dell'accreditamento del Centro Studi da parte dell'I.P.A. all'Autorità che gestisce gli accrediti alla piattaforma certificazione crediti, le fatture attinenti al Centro Studi Giuridici e Politici dovranno essere redatte secondo la normativa previgente.

 

Per fornitori di beni e servizinuove norme pagamento Iva (Split Payment)

Data pubblicazione: 20/01/2015

Si rende noto che la legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Legge di Stabilità per l'anno 2015), ha disposto che, a partire dal 1° gennaio 2015, il pagamento delle forniture di beni e servizi effettuate nei confronti di Enti pubblici avvenga con esclusione dell'IVA (c.d. Split Payment).

In particolare, la suddetta legge all''articolo 1, comma 629, dispone che dal 1° gennaio 2015:

  • il Fornitore dovrà continuare ad emettere regolare fattura con l'addebito dell'IVA;
  • l'Amministrazione del Centro Studi Giuridici della Regione Umbria pagherà al fornitore soltanto l'imponibile e verserà l'IVA direttamente all'Erario, secondo le modalità da definirsi anche sulla base dello specifico Decreto attuativo.

I Fornitori sono, pertanto, pregati di attenersi alle nuove disposizioni normative. Non ricadono nella previsione dello Split Payment le fatture soggette a ritenute alla fonte.

Dott.ssa Rosalba Iannucci

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31